STORIA DELL’ARTE – Venezia tra architetture e giardini.

Relatore: LUISA MIALICH

Gli incontri sono un invito a “leggere” Venezia, straordinario “genius loci”, attraverso la sua qualità architettonica, connubio tra funzione ed estetica. Una città che continua a sorprendere aldilà del “trauma” che certo continua a subire. Venezia, una città costruita sull’acqua, frutto di sapienze costruttive e di particolari schemi strutturali edilizi. Una attenzione particolare sarà rivolta alle Scuole, confraternite laiche a cui aderivano cittadini di ceto medio, artigiani e commercianti; le più importanti avevano sedi prestigiose, dotate di arredi e di apparati decorativi di artisti tra i più famosi. È prevista la visita al parco di Villa Pisani a Strà e alle sue fantastiche architetture; passeggiando per i viali alberati, i berceaux di glicine, la vaseria degli agrumi, coglieremo l’aspetto ludico e quello non secondario, legato alla coltura degli agrumi in vaso.